Blog

COME FOTOGRAFARE ILLUSTRAZIONI E GIORNALI | STEFANIA GAMBELLA

by Anabella 31 Maggio 2019

Ciao a tutti! Oggi scrivo un articolo molto speciale, la cara Anabella mi ha rivelato che molti di voi fanno fatica, non sanno come fotografare le illustrazioni e/o giornali per partecipare al Percorso Creativo e i venerdì del #FlowInItaliano, entrambe splendide iniziative organizzate da Anabella sui suoi canali web.

 

Ho accolto quindi con molto piacere l’opportunità che mi ha dato Anabella e in questo post vi guiderò passo a passo nella realizzazione di una fotografia che abbia come soggetto principale un disegno o una rivista.

 

Cosa vi serve

  1. Una macchina fotografica o la fotocamera del vostro telefono
  2. Illustrazione o rivista
  3. Un fondale su cui comporre il vostro piccolo set fotografico
  4. Oggetti, “props” da posizionare all’interno del set

 

 

Come preparare il set

 

  • La scelta del fondale

 

Si inizia scegliendo il fondale fotografico dove verrà composta la fotografia.

I fondali fotografici possono essere: un tavolo (con superficie NON lucida), un cartoncino colorato o bianco, un fondale apposito che potete ad esempio comprare qui (https://lovaludesign.com/) o qui (https://www.etsy.com/it/shop/foodpropslover).

Tenete presente che questo fondale dovrà essere posizionato il più vicino possibile ad una finestra, altrimenti il risultato non sarà buono in quanto la riuscita di una fotografia dipende moltissimo dalla quantità e qualità della luce presente nel piano di ripresa.

 

 

 

  • Studio del soggetto principale (quindi illustrazione o rivista)

 

Prima di scegliere gli oggetti da mettere in scena e come posizionarli, vi consiglio di studiare il soggetto principale che volete fotografare. Come? Prima di tutto osservate i colori, il disegno e ovviamente il suo significato. Questo momento è molto importante perché vi permetterà di: raccogliere le idee per associare gli oggetti di scena, capire quali colori possono essere abbinati e quali invece sarebbe meglio evitare, scegliere la storia che volete raccontare intorno quell’oggetto.

 

 

  • Raccolta dei props

 

A questo punto scegliere i props dovrebbe essere abbastanza semplice. Iniziate cercando oggetti che si possano abbinare per colore all’illustrazione, poi provate a selezionarne altri che invece veicolano il messaggio che vi trasmette quel disegno o rivista.

Selezionate una decina e metteteli tutti vicino al set. Scegliete ogni oggetto con cura tenendo bene a mente che le loro dimensioni, i loro colori e la loro fattura possono incidere sul risultato finale.

Il mio consiglio è: non scegliete oggetti con colori diversi da quelli presenti nell’illustrazione, non scegliete oggetti che non abbiano nulla a che fare con quello che viene raffigurato nell’illustrazione, non scegliete oggetti troppo grandi e della stessa forma ma variate, motivo? La diversità delle figure presenti nelle foto rende queste ultime più dinamiche e accattivanti.

Se non sapete quali props usare, iniziate dalle riviste, ad esempio il Flow Book Paper Lovers è un piccolo tesoretto di props cartacei.

 

 

Fase di scatto

 

È ora di scattare! Avete fondale, oggetti a volontà e ora siete ufficialmente pronti per realizzare un’ottima foto della vostra illustrazione o rivista preferita.

 

Iniziate posizionando il fondale vicino ad una finestra. Cosa intendo con vicino? Il più vicino possibile. Infatti, spostare il fondale anche di soli 15/20 centimetri dalla finestra potrebbe togliervi una quantità di luce utile per la buona riuscita della foto.

 

Sistemato il fondale è ora di cominciare a provare le composizioni. Il primo consiglio che vi do è quello di decidere uno schema. Iniziate posizionando il disegno o rivista e da quel punto create intorno o da un solo lato la composizione. Non mettete gli oggetti troppo vicino e nemmeno troppo lontano, cercate piuttosto di trovare un incastro come se fossero tutti dei piccoli pezzi di un puzzle.

Da questo momento in poi dovete avere pazienza e provare e riprovare oggetti e composizioni. Non usate troppi oggetti di scena, meglio pochi ma buoni.

L’obiettivo non è quello di riempire il fondale ma di far emergere l’illustrazione e renderla ancora più completa. Il soggetto principale lo avete già quindi dovete semplicemente creare un contorno adeguato.

Lasciate spazi vuoti e non riempite tutto il frame, specialmente se non siete pratici di questo tipo di composizioni.

Se siete indecisi, quasi sempre dovete togliere qualche oggetto e posizionare meglio gli altri.

 

Scattate dall’alto e perfettamente in parallelo al fondale; a meno che l’illustrazione non sia appesa ad un muro, difficilmente un’inquadratura diversa da quella dall’alto potrà rendere giustizia ad un foglio o giornale.

 

 

Fase di post produzione

 

  • App da usare: Snapchat e VSCO

Iniziate raddrizzando la foto cliccando su “prospettiva” e proseguite poi regolando bilanciamento del bianco e applicando più o meno luminosità e contrasto a seconda dei vostri gusti.

Applicate un filtro a vostra scelta su Vsco o app simili stando attenti a non applicarli mai al massimo ma riducendo l’effetto di almeno il 40%.

 

  • Software (spiegazione molto semplificata)

Se invece usate Photoshop o Lightroom procedete a raddrizzare la foto all’interno di Camera Raw, regolate luminosità, contrasto, temperatura e infine usate le curve per perfezionare al meglio la quantità di luce e ombra che volete siano presenti in foto.

 

 

Processed with VSCO with a6 preset

La vostra foto è pronta per essere pubblicata su Instagram! Spero di avervi aiutato, come per tutte le cose pratiche, farlo è sicuramente più semplice che spiegarlo. Fare buone foto è possibile per tutti, serve solo tanta pazienza e pratica, basta iniziare 🙂

 

Che meraviglia questo post, wow, sono senza parole! Ammiro tantissimo il lavoro di Stefania, e per me è un onore averla nel mio blog….mi auguro che questo sia solo il inizio! Sono sicura che tutti conoscete Stefania, ma si non è cosi, vi invito a visitare il suo blog con tanti consigli utile per fare fotografie sempre più belle!!

Stefania Gambella   www.stefaniagambella.com

Vi invito con il cuore a lasciare  un commento per  ringraziare  Stefania per questo bellissimo post! Molte volte dimentichiamo quanto tempo e quanto lavoro c’è dietro un post  come questo.  Stefania, dalla mia parte, grazie e grazie ancora! Non vedo l’ora di mettere in pratica tutti i tuoi consigli!

 

MILLE PER FLOW

Oggi è un giorno speciale!! Ricordatevi di passare per Instagram per lasciare il vostro commento, per il nostro #milleperflow.  Diciamo che è una specie di raccolta firme, per avere il nostro bellissimo giornale in Italiano.

Vi auguro di cuore un bellissimo weekend!

Anabella

  1. Wow, i consigli di Stefania valgono oro!!! Grazie mille! ❤️

  2. Grazie, molto interessante!

  3. Che bello questo tutorial, lo metterò in pratica per fare le foto da pubblicare💕 Grazie Stefania!

  4. Rispondi

    Grazie di cuore Stefania ed Anabella per aver pensato di coinvolgerla!!

  5. Grazie mille per questi preziosi consigli.

  6. Grazie Stefania degli ottimi consigli! Aspetto anche altre rubriche Anabella!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Me on Instagram

Never go out of style